Seachem Flourish Trace - Arricchimento di Oligoelementi per Piante d'acqua dolce - 100ml Visualizza ingrandito

Seachem Flourish Trace - Arricchimento di Oligoelementi per Piante d'acqua dolce - 100ml

Nuovo prodotto

Flourish Trace assicura una vasta gamma di oligoelementi necessari per lo sviluppo corretto delle piante acquatiche

Maggiori dettagli

6 Articoli

9,99 €

Dettagli

Derivato da: solfato di rame, solfato di cobalto, solfato di manganese, acido borico, solfato di zinco, cloruro di rubidio, cloruro di nichel, solfato di vanadio
Analisi chimica garantita: Boro (B) 0.0028%, Cobalto (Co) 0.00003%, Rame Solubile (Cu) 0.0032%, Manganese (Manganese) 0.085%, Molibdeno (Mo) 0.0003%, Zinco (Zn) 0.0169%, Rubidio (Rh) 0.000008%, Nichel (Ni) 0.000003%, Vanadio (v) 0.000002%

Informazioni:

Flourish Trace assicura una vasta gamma di oligoelementi necessari per lo sviluppo corretto delle piante acquatiche (in basso sono riportati i principali sintomi di carenza). Gli oligoelementi normalmente si esauriscono perchè asssorbiti dalle piante, per ossidazione e per precipitazione. Questi ultimi due processi si verificano più velocemente rispettto ad altri micronutrienti. Questo rende indispensabile ristabilire gli oligoelementi in modo regolare. Flourish Trace può essere usato da solo o insieme con Flourish. I risultati migliori sono ottenuti utilizzandoli entrambi.

Istruzioni:

5ml ogni 80L 2 volte a settimana.

Principali sintomi di carenza:

Boro: Le giovani foglie si sviluppano piccole e deformi, margini fogliari gialli, si assiste inoltre al deterioramento dei germogli ed alla morte dei getti laterali.
Cobalto: è utilizzato dalle piante per il fissaggio dell'azoto; in assenza le piante arrestano lo sviluppo.
Rame: Si assiste allo sbiancamento ed al deterioramento dei magini e degli apici fogliari, a partire dalle foglie vecchie.
Manganese: Le nuove foglie si mostrano pallide e giallastre, a causa di una mancanza di clorofilla, le venature restano verdi, mentre la lamina fogliare appare fragile e trasparente.Tali sintomi si riscontrano anche quando è presente un eccesso di ferro, che impedisce l'assimilazione del manganese.
Molibdeno: Clorosi, morte delle foglie giovani.